- Comuni -

L'importanza dei muschi nell'ambito urbano

Evitiamo di distruggerli in nome della pulizia

home / Novità / L'importanza dei muschi nell'ambito urbano

12 dicembre 2021

I muschi, cosa sono?


I muschi sono fra le piante più antiche. Comparsi circa 490 milioni di anni fa, oggi sono presenti su quasi tutta la superficie terrestre.

In Svizzera sono conosciute circa 1’150 specie e più di un terzo di queste sono minacciate. Il Cantone Ticino, grazie alla sua grande varietà di habitat e alle condizioni climatiche particolarmente favorevoli, è straordinariamente ricco in specie: ne sono presenti circa 750, di cui 50 note solo in Ticino.


Grande importanza per l’uomo e l‘ambiente i muschi hanno caratteristiche speciali che permettono loro di colonizzare anche le aree urbane e di svolgere importanti funzioni ecologiche benefiche per l’uomo. Sono tolleranti al disseccamento e hanno un’alta capacità rigenerativa. Possono crescere su muri, sulla corteccia degli alberi, fra le fughe delle pavimentazioni e nelle aree disturbate, senza arrecare danni al substrato di crescita! Costituiscono lo spazio vitale per molti organismi come funghi, insetti e altri artropodi, favorendo quindi la biodiversità. Sono in grado di immagazzinare molta acqua, che rilasciano lentamente nell’ambiente in condizioni di siccità. Hanno quindi un effetto equilibrante su umidità e temperatura, favorendo un clima urbano piacevole. Inoltre, grazie alle loro strutture, agiscono da trappole per le polveri fini e fissano l’anidride carbonica, migliorando così la qualità dell’aria.

Specie minacciate d’estinzione

Gli ambienti urbani ospitano nicchie pregiate che costituiscono l’ambiente vitale per molte specie minacciate. Ad esempio, l‘endemita insubrica Pseodoleskea artariae si sviluppa quasi esclusivamente su vecchi muri. Questa specie è conosciuta solo in pochi siti a clima insubrico in Ticino e in Italia; è fortemente minacciata in tutto il mondo e minacciata di estinzione in Svizzera.
Gli habitat favorevoli ai muschi negli insediamenti dovrebbero essere protetti! Raccomandiamo quindi di evitare pulizie troppo accurate, meccaniche o chimiche, di vecchi muri, fughe di pavimentazioni, elementi decorativi in pietra naturale, rocce.
In tal modo si preservano l’effetto positivo dei muschi per l’uomo e l’ambiente, la ricchezza di specie e le specie in pericolo.

Per informazioni: Lara Lucini, Museo cantonale di storia naturale, Lugano, lara.lucini@ti.ch
Swissbryophytes, portale di informazione per i muschi in Svizzera www.swissbryophytes.ch