Storie di migrazioni e ignoti orizzonti

Ciclo di attività Mosè Bertoni di nuovo in Ticino
Dettagli
Data

12 novembre 2019

Serata

Orario

Dalle 20:00
alle 23:00

Conferenza della storica Gaia Castelli dedicata a La migrazione periodica di Quinto a metà del 1800 e un esempio definitivo verso l’Uruguay.

L’immaginario collettivo tende a rappresentare le genti dei tempi andati come elementi statici, immobili, impossibili da separare dal territorio natio; in totale opposizione con la mobilità odierna. Grazie alla presentazione del caso particolare delle migrazioni periodiche di Quinto, la relatrice ci trasporterà attraverso la realtà della vita valligiana di metà XIX secolo, molto più effervescente di quel che generalmente immaginiamo.

Dopo questa prima parte allargheremo il nostro sguardo per la seconda tematica nella quale si vedrà affrontare, da parte di alcuni abitanti del comune alpino, la scelta drammatica e radicale di abbandonare la propria casa, i cari e tutto il mondo conosciuto per un salto verso un futuro ignoto in Uruguay, nella speranza di un destino migliore.

Tutto ciò sarà fatto attraverso un breve viaggio illustrato con documenti e immagini dell’epoca, sulle tracce di un’avventura per molto tempo persa nel ricordo.

La conferenza sarà preceduta dall’Assemblea ordinaria dell’Associazione del Museo della Valle di Blenio. Entrata libera per tutti, senza essere necessariamente soci dell’Associazione.

Data e ora: martedì 12 novembre 2019, ore 20.00.

Luogo: Museo della Valle di Blenio, Lottigna.

Contatti

Condividi